Recensione pratica del Samsung Galaxy A50s

Recensione pratica del Samsung Galaxy A50s

introduzione

Il Samsung Galaxy A50s è l’ultimo smartphone di fascia media del marchio sudcoreano. L’A50s è il successore dell’A50, che è stato lanciato appena sei mesi fa. Potrebbe non sembrare molto, ma nel panorama frenetico e competitivo degli smartphone, è molto tempo.

L’A50s è in gran parte lo stesso telefono dell’A50 ma con alcuni miglioramenti chiave. Samsung ha sostituito le fotocamere principali anteriore e posteriore con nuove foto ad alta risoluzione per stare al passo con la concorrenza. Anche il processore Exynos nostrano è leggermente più recente e, sebbene il design sia sostanzialmente lo stesso, ora c’è un nuovo lavoro di verniciatura per rendere un po ‘più piccante.

Samsung Galaxy A50s specifiche

  • Corpo:  Gorilla Glass 3 anteriore, telaio e retro in plastica;
  • Schermo:  6,4 “Super AMOLED; formato 19,5: 9; FullHD + (1080 x 2340 px)
  • Telecamere posteriori:  48 MP, f / 2.0, PDAF; 8 MP, f / 2.2, (ultrawide); 5 MP, f / 2.2, sensore di profondità
  • Acquisizione video:  4K @ 30fps
  • Fotocamera frontale:  32MP, f / 2.0, messa a fuoco fissa
  • Chipset:  Exynos 9611 Octa (10nm), processore octa-core (4xCortex-A73 + 4xCortex-A53), GPU Mali-G72MP3.
  • Memoria:  4 GB di RAM + 128 GB di memoria / 6 GB di RAM + 128 GB di memoria; Supporto per schede microSD fino a 512 GB
  • Sistema operativo:  Android 9.0 Pie; Samsung One UI in alto
  • Batteria: agli  ioni di litio da 4000 mAh; 15 W di ricarica rapida
  • Connettività:  opzioni Dual-SIM / Single-SIM disponibili; LTE; USB 2.0 Tipo-C; Wi-Fi a / b / g / n / ac; GPS + GLONASS + BDS; Bluetooth 5.0; NFC
  • Varie:  singolo altoparlante a fondo fuoco, lettore di impronte digitali sotto il display

Come puoi vedere, il “s” moniker è appropriato in quanto si tratta di un piccolo aggiornamento telefonico lanciato sei mesi fa. Indipendentemente dal fatto che l’aggiornamento sia giustificato o che apporti qualcosa di significativo alla tabella, dovremo solo scoprirlo.

Design

Il Galaxy A50s ha lo stesso corpo dell’A50. Sulla parte anteriore è presente un ampio display da bordo a bordo con una tacca a forma di U nella parte superiore. Nella parte inferiore c’è un mento ragionevolmente considerevole ma nulla di particolarmente distraente. Il design non è invecchiato drammaticamente da sei mesi fa e sembra ancora relativamente fresco.

Sul retro del telefono è dove Samsung ha scelto di apportare le modifiche. Ha ancora la finitura cangiante del modello precedente ma ora presenta motivi geometrici sovrapposti con diversi livelli di riflettività per ogni forma.

L’effetto complessivo è piuttosto interessante, almeno fino a quando non avrai il telefono in mano. Successivamente, ci vuole circa un minuto per coprire l’intera superficie con macchie e stampe. Si pulisce abbastanza facilmente, ma dopo un po ‘si tende a rinunciare.

Come per la A50, l’intero corpo della A50, a parte il display, è realizzato in plastica. Questo ovviamente non sembra premium come i corpi in vetro e metallo di alcuni concorrenti. Tuttavia, la plastica è resistente, quindi se sei qualcuno che abbassa molto il telefono, questa potrebbe effettivamente essere un’opzione migliore.

La plastica aiuta anche a ridurre il peso. Il telefono pesa poco meno di 170 g, che è abbastanza leggero rispetto a qualcosa come il Redmi K20, che pesa oltre 190 g grazie al suo corpo in vetro e metallo. Con 7,7 mm, anche il Galaxy A50s è piuttosto sottile.

Come previsto da un dispositivo in questa fascia di prezzo, il Galaxy A50s non ha resistenza alla polvere o all’acqua. Se è qualcosa che desideri, stai cercando di spendere un po ‘di più per qualcosa come OnePlus 7.

Schermo

Il Galaxy A50s ha lo stesso display del Galaxy A50. È un display Super AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione 2340×1080 con una tacca a forma di U. Il display ha il tipico layout sub-pixel RGBG in un motivo a diamante, il che significa che non stai ottenendo la piena risoluzione sub-pixel ma con questa densità di pixel che è difficile da notare.

La qualità del pannello è eccellente, così come la calibrazione del colore. Per impostazione predefinita, il telefono viene fornito con la sua modalità Naturale più accurata, che si rivolge allo spazio colore sRGB. Potresti passare al profilo Vivid se desideri una saturazione del colore più inutile – e quella modalità ti dà anche un controllo personalizzato della temperatura del colore – abbiamo preferito attenerci alla modalità Naturale e consiglieremmo agli altri di fare lo stesso.

Impostazioni di visualizzazione

Accuratezza del colore a parte, il pannello si comporta bene anche su altri fronti, con una buona visibilità esterna e angoli di visione. Non c’è nessun problema di cotta nera aggressiva né alcun effetto sporco sullo schermo. Sfortunatamente, mentre il sistema operativo supporta la gestione del colore e l’ampio supporto del colore, il display non lo fa, quindi non sarai in grado di provare l’ampio supporto del colore nelle app compatibili. Inoltre, non esiste alcun supporto HDR, per quello che vale.

Nonostante ciò, il display Galaxy A50s offre una solida esperienza visiva ed è uno dei migliori della categoria.

A parte la qualità dell’immagine, il display del Galaxy A50s include anche un sensore di impronte digitali sullo schermo. A differenza del sensore a ultrasuoni sul Galaxy S10 e Galaxy Note10, il sensore sul Galaxy A50s è ottico. Sfortunatamente, il sensore sul Galaxy A50s non è eccezionale ed è uno dei più lenti che abbiamo mai visto. Il problema potrebbe non riguardare nemmeno il sensore stesso, ma il telefono impiega il proprio tempo a svegliarsi anche al termine della scansione. I tempi di sveglia sono insolitamente lunghi se il telefono è rimasto inattivo per un po ‘. Samsung ha davvero bisogno di ottimizzare il software qui poiché l’esperienza complessiva dell’uso del sensore di impronte digitali sul Galaxy A50s è solo lenta e goffa.

Software

Il Galaxy A50s viene fornito con la versione 1.5 dell’interfaccia utente Samsung One, attualmente basata su Android 9 Pie. La nostra unità di test ha avuto la patch di sicurezza di agosto.

La One UI è stata una nuova aggiunta ai dispositivi Samsung quest’anno ed è facilmente la migliore esperienza software che Samsung abbia mai realizzato fino ad oggi. Il design dell’interfaccia utente di base è coerente, intuitivo e generalmente ben progettato. Se Samsung lo avesse lasciato da solo, questa sarebbe stata una delle migliori esperienze software sulla piattaforma Android.

Interfaccia utente Samsung One

Sfortunatamente, il Galaxy A50s viene fornito con un sacco di bloatware installato e inoltre ti tormenta costantemente per installarne di più. Anche se questo non è qualcosa che vedi sui dispositivi di punta della società, il budget di Samsung e le offerte di fascia media spesso includono più app promosse preinstallate insieme a suggerimenti per installarne altre. Questa non è esattamente la pubblicità in sé, come quella che vedi sui dispositivi MIUI, ma è vicina. È possibile disinstallare la maggior parte del bloatware e non installare nessuna delle app suggerite. Ma sei ancora bloccato con le app di Microsoft e Facebook, che non possono essere installate. Facebook ha anche altre app nascoste installate sul dispositivo, progettate per aggiornare silenziosamente le app in background anche se non

A gonfie vele

Naturalmente, alcuni di questi comportamenti dipendono dal mercato, ma è un peccato che Samsung indulgesse in queste pratiche. Con i crescenti problemi di privacy e sicurezza, dobbiamo stare più attenti al tipo di app che stiamo installando sui nostri dispositivi. Questo non è il momento di caricare i tuoi dispositivi con un sacco di app, molte delle quali sono in gran parte sconosciute e non necessariamente anticipate su ciò che fanno con i tuoi dati. Ci aspettiamo che Samsung faccia meglio in questo senso.

Prestazione

Il Galaxy A50s funziona con Exynos 9611, una versione leggermente aggiornata di Exynos 9610 trovata sul Galaxy A50. Viene ancora fornito con le stesse opzioni di memoria, costituito da 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria con espansione microSD.

In termini di prestazioni, il Galaxy A50s è stato deludente. Il telefono è sempre sembrato lento, anche quando si svolgono attività di base come fare una ricerca nell’app Google sul telefono. Le app presentano anche balbuzie durante lo scorrimento, che è in qualche modo tipico dei dispositivi Exynos di fascia media poiché le app sono generalmente ottimizzate per i dispositivi Snapdragon. L’app di Twitter, ad esempio, è fluida anche su dispositivi Snapdragon economici, ma scatta costantemente durante lo scorrimento sul Galaxy A50s.

L’Exynos 9611 sul Galaxy A50s non è particolarmente adatto per un dispositivo in questa fascia di prezzo e ci aspettiamo qualcosa di un po ‘più potente per competere contro artisti del calibro di Snapdragon 730 o persino Snapdragon 712, entrambi più veloci. Anche il software One UI su questo dispositivo sembra non ottimizzato per questo hardware e sembra costantemente un po ‘troppo pesante per l’hardware che lo esegue.

Ad Blocker Detected

Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors. Please consider supporting us by disabling your ad blocker.

Refresh